La Corsa del Trenino 2016

Oggi Corsa del Trenino.

Sveglia alle 5, fuori è già chiaro, un vicino rientra da una notte di festa, io tra un po' partirò verso Asiago dove un pulman ci aspetta per portarci verso la partenza di ​Cogollo. Tra le nuvole scorgo un raggio di sole, sembra un buon auspicio, davanti alla fiera si serve ancora il "panin onto", mi sa che la prossima volta faro' colazione così :-) . Dopo un riposino in pulman è tutto pronto per la prima volta con la divisa ​AtleticoBastia.

E' l'ennesima gara, ed il risultato conta solo per me, il podio lo lascio ad altri, però un po' di tensione c'è, anche perché è brutto deludere se stessi e non raggiungere gli obbiettivi prefissati. La strada si arrampica tornante dopo tornante, l'asfalto lascia spazio ad una mulattiera, che si fa sentiero, che penetra sempre più nel bosco ed è sempre più ripida; è il momento di gestire, come nella vita, i momenti più difficili.

Il sentiero torna strada e poi di nuovo mulattiera in leggera discesa, 2 gallerie, la famosa "Vacca Mora" ferma come cimelio, e poi l'ultima rampa verso Asiago. Ciliegina sulla torta, avevo pronosticato 2h30', ho chiuso in 2h27'.
Buona domenica a tutti.

 

 AtleticoBastia.it 2016 06 12 CorsaTrenino2016premiazioni 02   AtleticoBastia.it 2016 06 12 CorsaTrenino2016premiazioni 01

contentmap_plugin
contentmap_module
Mappa delle Presenze Atletico Bastia